Carrello
Wishlist
account
Coming Soon
Disponibile Non disponibile

Centrotavola a elementi componibili Niche

Niche ZH02

€ 135,00

(spese di spedizione non incluse)

Designer Zaha Hadid
Qt.

ZH02

Centrotavola a elementi componibili in melammina, nero.

Larghezza (cm):  30.00
Altezza (cm):  7.00
Lunghezza (cm):  60.00

Niche, di Zaha Hadid, può essere considerata semplicemente una scultura domestica. La composizione dei pezzi formalmente complessi produce un particolare sinuoso effetto ad incastro. Vedendo Niche si ha voglia di prenderne un pezzo tra le mani per saggiare quello che visivamente appare come un’attraente forma sinuosa e vellutata. Può essere un Centrotavola composto da 5 pezzi, ognuno dei quali è utilizzabile come contenitore singolo per caramelle e cioccolatini oppure può stare su una scrivania e portare piccoli strumenti e accessori da ufficio. Niche è realizzato in melammina nera con finitura satinata e setosa che conferisce una piacevole sensazione tattile e visiva ai pezzi. Il disegno della composizione è riportato come pro-memoria sotto la base dell’oggetto insieme al logo Officina Alessi e al nome del progettista.

Hai bisogno di qualche sostituzione?

Vedi tutti i pezzi di ricambio
Zaha Hadid

The Designer

Zaha Hadid

Zaha Hadid (Bagdad 1950) ha studiato presso l’Architectural Association di Londra, dove si è diplomata nel 1977. Entrata a far parte dell’Office for Metropolitan Architecture, con Rem Koolhaas ed Elia Zenghelis, ha insegnato nella scuola londinese dove ha studiato e, in seguito, in altre istituzioni universitarie europee e statunitensi. E' stata docente presso l’Università d’arti applicate di Vienna e Visiting Professor a Yale. Ha iniziato la sua attività professionale nel 1979. Nel 1993 ha realizzato la stazione dei vigili del fuoco delle industrie Vitra a Weil am Rhein e un edificio residenziale per l’Iba a Berlino. Tra le sue realizzazioni più note, si ricordano il padiglione LF one a Weil am Rhein (1993-99); la Mind Zone al Millennium Dome, a Londra (1997-99); una stazione per i tram con parcheggio a Strasburgo (2001) e un trampolino per il salto con gli sci a Innsbruck (2002). Tra i progetti più recenti sii segnalano: i centri per le arti contemporanee di Roma e Cincinnati; uno Science Center a Wolfsburg, in Germania; un terminal traghetti a Salerno; una piazza pubblica e un cinema multisala a Barcellona; uno stabilimento per la BMW a Lipsia; l’ampliamento del museo Ordrupgaard a Copenaghen e un ponte ad Abu Dhabi. Zaha Hadid è nota anche come pittrice e disegnatrice: le sue opere sono state esposte in varie mostre negli Usa, in Giappone, Inghilterra e Germania. Zaha Hadid è scomparsa nel 2016.