Carrello
Wishlist
account
Disponibile Non disponibile

Cestino Port

Port 90085 BR

€ 130,00

Designer Lluís Clotet
Qt.

Tradizione e sperimentazione per un progetto extra-ordinario

90085 BR

Cestino in ottone con decoro a rilievo.

Diametro (cm):  37.00
Altezza (cm):  6.00

Giochi di luce e riflessi preziosi: il cestino Port Extraordinary Metal è gioiello da portare in tavola.

La collezione ExtraOrdinaryMetal unisce l’esperienza storico produttiva della Alessi a elementi caratteristici della cultura italiana, per esplorare nuove possibili definizioni della superficie metallica. L’ottone è stato scelto per interpretare in chiave industriale una raffinata e antica tecnica orafa, la Granulazione Etrusca.
Ottenuta attraverso un procedimento di imbutitura a freddo dell’ottone, la crea una ricca interazione con la luce, una sorta di pelle luminosa in grado di esaltare sia forme complesse sia linee pure e neutre. La disposizione dei “grani” segue una sequenza geometrica generata dalla successione di Fibonacci, matematico italiano che per primo tradusse in numeri la logica aurea delle proporzioni classiche. Questo principio, che regola gli equilibri della Natura, esprime un’armonia compositiva senza tempo e diviene l’autore extra-ordinario di questo progetto.

Hai bisogno di qualche sostituzione?

Vedi tutti i pezzi di ricambio
Lluís Clotet

The Designer

Lluís Clotet

Nasce a Barcellona nel 1941. Ottiene la laurea in architettura presso la Escuela Técnica Superior de Arquitectura di Barcellona nel 1965. Nella stessa scuola insegna dal 1977 a 1984 come Professore di Disegno. Durante gli anni accademici 95/96 e 96/97 assume il ruolo di visiting Professor presso l’ Aula P.F.C. e Professore di Progettazione I e II negli anni accademici 97/98, 98/99 e 99/00. Nel 1964 fonda lo Studio PER, insieme agli architetti Pep Bonet, Cristian Cirici e Oscar Tusquets. Con quest’ultimo porta avanti diverse collaborazioni, fino al 1983. Nel 1984 si associa a Ignacio Paricio e si dedica alla progettazione di opere di architettura, fino al 2008. E’ inoltre cofondatore della società “B.D. Ediciones de Diseño”. I suoi lavori sono presenti in diversi musei, tra cui: il Museo di Arte Moderna di New York, il Centro Nazionale d'Arte e di Cultura Georges Pompidou, il Museo di Architettura di Francoforte, la Galleria Bonnafont di San Francisco, la New York World Gallery e la Columbia University.