Carrello
Wishlist
account
Disponibile Out of Stock

Cestino rotondo Joy n.11

Joy n.11 PC-CR02

€ 56,00

Designer Claudia Raimondo
Colore:
  • Seleziona
    • acciaio inossidabile 18/10
    • Super Black
    • Milky White
    • oro
    • blu
    • Pomegranate

I preziosi riflessi del metallo

PC-CR02

Cestino rotondo in acciaio inossidabile 18/10 e oro. Doratura manuale in oro 24 carati.

Diametro (cm):  20.70
Altezza (cm):  8.00

I riflessi preziosi dell'acciaio trasformano il cestino Joy n.11 in un sorprendente contenitore, un complemento speciale per rendere unica la casa.

La collezione Joy, disegnata da Claudia Raimondo, nasce dalla ricerca sulle possibilità espressive della superficie dell'acciaio. Grazie a un sofisticato processo produttivo, il cestino Joy n.11 trasforma il foglio di metallo in un oggetto unico e prezioso. La texture irregolare crea un affascinante gioco di riflessi, richiamando l’immagine delle superfici lavorate a mano dai maestri argentieri. Realizzato in acciaio inossidabile, il cestino Joy n.11 è proposto in diverse versioni colore che esaltano le potenzialità espressive dell'oggetto. Particolarmente ricercata, la versione in acciaio dorato, ottenuta tramite doratura manuale della superficie in oro 24 carati, che trasforma il cestino in un oggetto speciale, quasi una piccolo capolavoro d’arte orafa.

Hai bisogno di qualche sostituzione?

Vedi tutti i pezzi di ricambio
Claudia Raimondo

The Designer

Claudia Raimondo

Architetto, phd in disegno industriale, vive e lavora a Milano. Ha sviluppato interessi professionali molto specifici caratterizzati da contenuti originali di ricerca e innovazione nell’ambito del CMF(colore materiali e finiture) e dei caratteri soft, di natura intersoggettiva, specializzandosi nella ricerca sulle qualità espressive e linguistiche dei materiali per la connotazione di prodotti e architetture. I progetti di CMF hanno riguardato i prodotti – come nella collaborazione con Alessi - e l’ambiente in particolare attraverso lo sviluppo di metaprogetti legati all’identità di marchio, all’immagine aziendale, ai punti vendita di note aziende come Rolex e Tudor. Nel periodo recente si è impegnata in una serie di progetti innovativi di architettura degli interni, direzione artistica, redazione di linee guida per enti e strutture pubbliche, in particolare per Azienda Ospedaliero Universitaria S.Orsola Malpighi di Bologna. E’ stata docente alla facoltà di Architettura e alla facoltà di Design del Politecnico di Milano, all’Accademia di Belle Arti di Brera. Dal 1993 al 2012 è stata project leader per i master in design a Domus Academy di Milano.