Carrello
Wishlist
account
Disponibile Non disponibile

Fruttiera marli

marli SB06/36

€ 139,00

Designer LPWK, Steven Blaess

SB06/36

Fruttiera in acciaio inossidabile 18/10 lucido.

Larghezza (cm):  26.00
Altezza (cm):  11.00
Lunghezza (cm):  36.00

Marli ("farfalla" per gli aborigeni australiani) è diventato per Alessi una famiglia di oggetti dalla forma aerodinamica.

Hai bisogno di qualche sostituzione?

Vedi tutti i pezzi di ricambio
LPWK

The Designer

LPWK

Laura Polinoro, nata Bergamo, si è laureata in arte e comunicazione al DAMS di Bologna. Inizialmente ha lavorato nella danza contemporanea occupandosi di coordinamento artistico, costumi e scenografie. Successivamente ha svolto attività di ricercatrice presso la Domus Academy di Milano. Dal 1990 al ‘98 è responsabile del Centro Studi Alessi, per il quale è stata metaprogettista e art director, coordinando i workshop svolti sia all'interno dell' azienda che in collaborazione con numerose università e centri di design in tutto il mondo e sviluppando numerose attività editoriali e di comunicazione. I prodotti entrati in produzione in questo periodo sono identificati con la sigla “CSA”. Dal 2004 i prodotti da lei coordinati sono identificati con la sigla "LPWK".

Steven Blaess

The Designer

Steven Blaess

Steven Blaess ha trascorso la sua infanzia viaggiando con la famiglia in tutta l’Australia meridionale. Dopo aver conseguito il Bachelor of Design in Human Environments presso la University of South Australia nel 1994, ha progettato interni e mobili per ufficio a Hong Kong e ha collaborato con alcuni studi di architettura e progettazione grafica in Australia. Dal 1999, Steven ha lavorato con società di produzione in Europa quali Artemide, Edra, iGuzzini lighting, Fratelli Guzzini. I suoi lavori di architettura, progettazione di interni e industriale appaiono in pubblicazioni di design internazionale e sono esposti a Milano, Parigi, Berlino, Londra, Tokyo, Melbourne e Sydney. Steven è arrivato alla selezione finale per la sua Proposta di Design della Torcia per i Giochi Olimpici e Paraolimpici Sydney 2000.